La lavorazione

Subito dopo essere state raccolte,le foglioline vengono trasportate, poste in grandi gerle,vicino alle piantagioni e stese su graticci,all’ombra le qualita’ migliori e al sole le meno pregiate. In seguito a questa fase vengono sottoposte a diversi trattamenti che ne determinano i vari tipi di te’.



TE VERDE I te’ verdi sono detti anche te’ non fermentati”.’ La lavorazione viene fatta subito dopo la raccolta. Le foglie,dopo essere essiccate vengono sottoposte ad un trattamento termico che ne blocca il processo di ossidazione;sono due i metodi di trattamento termico,quello cinese e quello giapponese. Le foglie conservano il colore verde e mantengono tutte le loro preziose sostanze. Il Gunpowder viene arrotolato in palline,mentre gli altri tipi vengono piegati in lunghezza o attorcigliati su se stessi.

TE’ NERO Le foglie vengono fatte appassire negli essiccatori o con ventilazione naturale e perdono parte dell’acqua in esse contenuta diventando morbide. Terminata questa fase vengono arrotolate schiacciandole leggermente con dei rulli o a mano.In questo modo,rilasciano i succhi contenuti all’interno delle membrane e inizia il processo di ossidazione che provoca il caratteristico colore scuro.Poi le foglie vengono poste in un luogo fresco e umido fino a 2-3 ore,finche’ l’ossidazione non raggiunge il livello desiderato.Infine avviene l’essicamento con fonti di calore. La lavorazione dei te’ neri conferisce un aroma piu’ intenso,ma distrugge le proprieta’ terapeutiche.
TE’ BIANCO I te’ bianchi sono prodotti in quantita’ minime esclusivamente in Cina.Sono te’ preziosi e rari,raccolti rigorosamente a mano.Si ottengono dai germogli non ancora schiusi,fatti appassire e seccare. Il colore argenteo e’ dato dalla peluria bianca che li ricopre.Sono molto ricercati per le loro proprieta’ benefiche.
TE’ OOLONG Questo te’,detto anche “semifermentato”, viene essiccato al sole finche’ le foglie cominciano a ossidarsi ai bordi.Segue la stessa lavorazione del te’ nero ma il processo di ossidazione viene bloccato prima che sia completato.
TE’ AROMATIZZATO Questi te’ possono essere neri,verdi,oolong,bianchi…a cui si aggiungono,tramite centrifugazione,erbe aromatiche,fiori o frutta,aromi e oli essenziali. Oggi esistono un’infinita’ di aromi e varianti diverse.


PayPal